«Ho 24 anni ma il mio mal di schiena ha 65 anni» (e perché il ponte non è necessariamente la soluzione migliore per il mal di schiena)

Obesità, malessere (fino ai bambini, bambini piccoli che hanno più problemi di salute degli adulti che li hanno genitori, anche se gli adulti non ne sono affatto esenti), le sciocchezze che si susseguono ovunque, la pigrizia, il mal di schiena, il dolore alle spalle, i continui lamenti per tutto, a volte mi chiedo , spesso, a cosa siamo arrivati come società.

«Ho 24 anni ma il mio mal di schiena ha 65 anni» accompagnato dalla solita BS a basso consumo energetico (e ovviamente, una totale riluttanza a investire nei prodotti che la aiuteranno, solo una volontà di masticare su e giù che risolve F tutto)...

E nemmeno lei è l'unica (è una ragazza del college che mi sta messaggiando su questo).

Non la ventenne studentessa universitaria che ho bloccato di nuovo di recente, come se avessi bloccato tre dei suoi numeri, di recente ne ha ricevuto un quarto per infastidirmi.

«Nandini, perché non rispondi se vuoi parlare?»

No, è più del «Ciao!» e poi i grilli. Ne ho già parlato prima, sono fondamentalmente idioti che vogliono essere «intrattenuti» gratuitamente con il pretesto di una conversazione in cui TU fai tutto il discorso, ascoltano e possono intervenire con un commento o due «mentre fai qualcos'altro», di solito mentre fai qualcos'altro - questo tipo di persone è patetico, nemmeno donne sole, un mio ex amico «Ricky» era esattamente allo stesso modo.

Uffa.

In passato ho dato una possibilità a queste persone, ora è BLOCK all'istante.

Non li voglio vicino a me (ammetto che ho dato un'altra possibilità alla ragazza, ma l'ho bloccata di nuovo ieri sera, ma comunque)...

... non si tratta di persone in quel senso, o lei, si tratta della vera pandemia.

Dolore alla schiena, problemi di salute, malattie ecc. e concentriamoci sul primo, il mal di schiena, che la maggior parte delle persone identifica con la lombalgia, e giustamente, poiché sembra che sia ciò di cui la maggior parte delle persone soffre: lombalgia, fianchi deboli ecc.

Ma il mal di schiena è molto più complesso di così, amico.

Il dolore alla parte superiore e centrale della schiena è più comune di quanto si pensi e la debolezza in UNA zona si estende all'altra.

La postura - durante il giorno - ha molto a che fare con questo, la maggior parte delle persone non si rende conto che il semplice camminare in posizione eretta, succhiare l'intestino (certamente un compito erculeo per molte persone a causa delle dimensioni dell'intestino) e perdere peso è molto utile per risolvere molti problemi di mal di schiena e problemi di salute generale.

In passato ho fatto emergere il bridge come esercizio #1 per risolvere questo problema, molti guru lo fanno, ma io non lo faccio più.

Perché, perché il bridge è un ottimo esercizio, che dovresti fare ogni giorno, in cui devi essere dannatamente bravo, trascura molte cose.

Prima di tutto, la maggior parte delle persone pensa al ponte posteriore quando si tratta di bridge, ma il ponte FRONT è altrettanto importante.

Per anni ho avuto muscoli posteriori deboli che non mi permettevano di piegarmi in avanti correttamente, ma se mi mettessi in un ponte posteriore, resterei lì tutto il giorno.

Non ho mai avuto mal di schiena, ma questa debolezza si è tradotta in scarse prestazioni in altri esercizi, come lo split o altre curve in avanti, altrettanto importanti!

Poi hai problemi alla parte alta della schiena, che secondo me, il pull-up e il corretto funzionamento del club/mace/kettlebell sono alcune delle cose migliori che puoi fare per la schiena.

Anche i massaggi sono fantastici, ma non risolvono i problemi di salute sottostanti, amico mio.

Allora, hai il «miglior esercizio»

Ammetto che è un inferno di esercizio e allenamento, prova a farne 250 di fila e poi dimmi come ti senti «il meglio che io abbia mai provato». Le persone mi hanno risposto dicendo, e hanno ragione, ti fa sentire «fuori da questo mondo» in un modo che nient'altro può fare.

Ma anche se la maggior parte delle varianti si concentra molto sulla parte bassa della schiena, è solo quando si arriva a una delle varianti del libro «spesso ignorata» - la variante con tacchi piatti - che si comincia davvero ad andare da qualche parte in modo saggio. (non voglio dire che non lo farai se lo fai in un altro modo, ma per passare davvero al livello successivo)...

Comunque, la soluzione a tutto questo?

Un regime di esercizio adeguato.

Sii meno pigro, mangia meno, allenati di più, sii duro mentalmente.

Postura corretta per tutto il giorno.

Evita i «divani profondi» come la peste (letteralmente, mi sento strano quando mi siedo su di essi) e il supporto per la schiena nei seggiolini auto, ecc.

Tante trazioni, un sacco di mazza da golf, funziona con il kettbell (Lumberjack Lodestone Fitness, ora devi prenotare subito) e, naturalmente, fai anche un sacco di allenamenti intensi di squat e anche di allenare i muscoli posteriori della coscia e i fianchi (Squat 101, Isometric and Flexibility Training — The Compilation).

Fai tutto bene, il mal di schiena sarà un ricordo del passato e SÌ, concentrati sia sul ponte anteriore che su quello posteriore allo stesso modo, sono entrambi esercizi superlativi, ma la maggior parte si concentra troppo sul secondo e non sul primo.

E questo è tutto.

Torneremo presto!

Migliore,

Rahul Mookerjee